Rafting Pontassieve Medicea

Acqua (e vino!) sotto il ponte Mediceo di Pontassieve

Fiume: Sieve
Località: Pontassieve, Valdisieve e Chianti
Itinerario: Pontassieve Medicea
Periodo migliore: da Novembre a Giugno
Durata: 1h 30m
Costo: 35€ adulti – 30€ sotto i 12 anni

Il percorso è adatto sia al rafting che al packrafting e gite con scolaresche: si attraversa un paesaggio collinare pittoresco tra vigneti, oliveti e boschi di cipressi permettendo di raggiungere, dall’antico Mulino di Vico, l’abitato di Pontassieve. Qui sorge il Ponte Mediceo, del quale si sa che:
“A seguito della piena del Sieve del 1548, che distrusse l’antico ponte, Cosimo I commissionò nel 1555 a Stefano di San Piero a Ponti e al figlio Tommaso la costruzione di un nuovo ponte, realizzato probabilmente su progetto di Bartolomeo Ammannati. Fu restaurato più volte: prima nel 1788 su ordine del Granduca Pietro Leopoldo di Lorena, quando fece aprire la strada regia del Casentino e quella per San Godenzo; successivamente intorno al 1950 dopo i danni provocati dalla Seconda Guerra Mondiale”. Con i gommoni si transita sotto il ponte e si sbarca circa 1 km più a valle, nel suggestivo luogo di confluenza tra Sieve ed Arno presso il Parco Fluviale “De Andrè” di Pontassieve.

Per pranzo, merenda o cena da non perdere la Bottega di Rosano , dove si possono gustare i migliori prodotti enogastronomici della cucina Toscana (in questa zona la tradizione è molto forte!) e gustare dell’ottimo vino rosso dalle vicine cantine di Rufina, Pomino, Nipozzano .

Acquista la tua discesa in rafting

Rafting Pontassieve Medicea